Elena Davsar


Elena Davsar, coach ACC ICF

Esperta di sviluppo di leadership in contesti aziendali interculturali e nel potenziamento delle risorse dell’individuo.

Coach accreditata ECPC e PCC ICF, membro della International Coach Federation dal 2010.

Amministratore unico nella Davsar-Design SRL, società di servizi e innovazione.

Trainer accreditata sul metodo RPT (Rapid Personal Transformation) con l’esclusiva per l’Italia.

Ha portato in Italia il metodo di lavoro con le Carte Metaforiche che ha adattato ai contesti di Executive e di Team coaching.

Creatrice del Lifecoachdesign®, metodo che permette di aumentare l’efficienza personale attraverso l’organizzazione dei luoghi di lavoro. Nel 2013 in collaborazione con il Politecnico di Milano, la NABA, la DOMUS Academy e lo IED dimostra la possibilità di utilizzare tale metodologia anche nei contesti del product design, presentando in Triennale di Milano il primo mobile da meditazione personalizzabile rispetto agli schemi mentali del cliente.

Autrice di articoli sui temi di coaching e sui modelli di sviluppo del potenziale umano, pubblicati in Russia, in Svizzera e in Italia.

Percorso formativo:

Laurea cum laude in Giurisprudenza, Moscow Academy of Economics and Law.
Master Coaching Advanced, Marina Osnaghi Coaching School.
Professional Team Coaching, Marina Osnaghi Coaching School.
Lincensed Trainer RPT (Rapid Personal Transformation), RPT International by Simon Rose.
The Spiral Dynamics method, by Don Back.
Master in Coaching, programma ACTP, Erickson Coaching International.
Professional Coach, Erickson Coaching International.
Master in Terapia e Ipnosi Ericksoniana, Institute of Group and Family Psychology and Psychotherapy, Mosca.
Master in PNL, Moscow Center of NLP in Education.
Carte Metaforiche nella terapia, centro di K. Dowlatow, Mosca.
Psicologia cognitiva e intelligenza emotiva, tecniche della terapia provocativa e dell’art-terapia, Mosca.
Master in Interior Design, Istituto Marangoni, Milano.

Profilo professionale e referenze su LinkedIn.

 

 

Condividere con...
Linkedin Facebook Twitter Email

Alto